Archivio

Posts Tagged ‘gioventù ribelle’

Il videogioco in Italia non è solo Gioventù Ribelle

Nell’eterna lotta tra arte e industria, l’Italia è sempre stata dalla parte dell’arte. Anche perché, diciamocelo, a fare le cose in maniera efficiente non siamo proprio i migliori al mondo. E proprio quando il mondo incomincia a riconoscere il valore artistico e comunicativo del videogioco, purtroppo noi siamo ancora un po’ indietro. Gli americani e i giapponesi hanno prima messo in piedi un’industria da decine di milioni di dollari, dopodiché hanno attraverso quella finanziato progetti più raffinati. In Italia manca una forte industria del videogioco (esiste un solo sviluppatore di titoli per console), e quindi chi cerca mecenatismo ha praticamente una sola opzione: gli enti pubblici.

Ma come sappiamo, in Italia ciò che è pubblico non è di nessuno, coi risultati che ben conosciamo in ogni settore. Leggi tutto…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: